Alba arancio

albadonna-ammare-di-leonardo-barsacchi.jpghpim0760.jpgalbaalbaalbaalbadonna riflessa nel vinoalbaalbaalbaalba

Arancio dell’alba, distillato su colline quasi latine.

Prima luce per infuso di sprazzi

che colora la vita.

Gioia di te a due passi dal sale

rotonda di spighe bianche

in Onda di un sorriso lieve.

Occhi neri maturi come more di Campo ancora chiusi.

Prima delle 7.

Ancora presto per affrontare il mondo.

E’ tempo di una carezza fra capelli scomposti e corti sul cuscino.

Bellamia.

Questa voce è stata pubblicata in ammare, fotografie. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>